Comprare follower Instagram conviene?

Il modo migliore per acquistare popolarità su Instagram?

Instagram è uno dei social più popolari al mondo. Tantissime persone trascorrono il loro tempo scorrendo i post delle pagine che seguono e sono in cerca di contenuti sempre più accattivanti e che possano colpire il loro interesse.

Non è un caso che questa piattaforma venga utilizzata, ed in maniera anche piuttosto efficace, per scopi di marketing. La sua capacità di mettere in contatto le persone è una vera miniera d’oro per tutti coloro che vogliono promuovere la loro attività, acquisire nuovi clienti e fidelizzare quelli che già si possiede.

Una delle pratiche più comuni ed immediate per aumentare la propria social reputation è quella di acquistare follower su Instagram. Alcuni sono assolutamente contrari a questa pratica. Ma come stanno realmente le cose? Andiamo a fare un po’ di chiarezza.

Quando non conviene

E’ vero che acquistare profili fake o inattivi è non solamente una pratica scorretta ma anche controproducente per la nostra pagina. Questa infatti si riempirebbe di follower, ma si tratterebbe di follower fantasma, che non metterebbero nessun like e che avrebbero un’interazione pari a zero per quanto riguarda i commenti. Stesso discorso per le piattaforme che promuovono la vendita di profili e di like e che poi utilizzano dei bot.

Qual è la scelta migliore

Esiste invece la possibilità di acquistare dei follower REALI ed al 100% italiani, come quelli che possiamo trovare su www.marketing-seo.it.

Non solo, sarà possibile anche scegliere dei follower in target, cioè potenzialmente interessati al nostro settore di competenza. In questo caso, i profili reali inizieranno ad interagire con la nostra pagina, lasciando like e commentando i nostri post.

In altre parole, anche se avremo pagato per attirarli sulla nostra pagina, avremo poi la possibilità di conquistarli realmente con i nostri contenuti, stabilendo un engagement reale con loro, cosa che ci farà acquistare una visibilità altrimenti difficilmente raggiungibile. L’algoritmo di Instagram provvederà a fare il resto, proponendoci tra i primi risultati quando qualcuno farà una ricerca pertinente.

Potremo acquistare follower su Instagram reali ed attivi comprandoli da siti di acquisto che attivano delle promozioni mirate, con l’obiettivo di aumentare le visualizzazioni sulle stories, i like agli ultimi post o i commenti agli ultimi post.

Come possiamo immaginare, comunque, oltre a questa procedura dovremo fare la nostra parte per rendere la nostra pagina accattivante ed in grado di convertire.

Questi risultati si possono raggiungere pubblicando contenuti foto e video di qualità, e soprattutto originali. Catturare l’attenzione degli utenti diventa sempre più difficile, e solo producendo contenuti davvero interessanti potremo emergere dalla massa.

L’aggiunta di post scritti scegliendo bene le parole, con delle call to action motivate sarà un passo decisivo per convertire dei semplici seguaci in clienti attivi.

Ricordiamo inoltre l’importanza di pubblicare con regolarità, evitando di commettere lo sbaglio commesso da tanti che si cimentano per la prima volta nell’utilizzo dei social, pubblicando una gran quantità di contenuti tutti assieme per poi lasciare la propria pagina inattiva e desolata per settimane. Per ovviare a questo problema, utilizziamo un programma con un calendario editoriale che ci ricordi esattamente quando pubblicare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *